SPORT


Cicloturismo

La Ciociaria dei Monti Ernici Simbruini, si presenta con tante proposte sorprendenti. Il turismo lento è il modo migliore per scoprire i territori meno conosciuti dal turismo internazionale e rilanciarli in chiave sostenibile, favorendo esperienze di viaggio innovative. Il Cicloturismo, è una forma di turismo, praticata in MTB o Bici da corsa, su percorsi dedicati tra saliscendi e strade bianche. In Ciociaria tutti gli appassionati, potranno, pedalare sulla strade dove si allenano professionisti come Vincenzo Nibali e Valerio Agnoli, testimonial d'eccezione del Territorio.

Down Hill

Il Downhill (DH) è una disciplina che si svolge completamente in discesa lungo piste dai 2 ai 5 chilometri preparate su pendii anche molto ripidi e con ostacoli naturali, come salti, gradoni alti anche più metri. È una delle discipline che rientrano nell’ambito gravity, facendo affidamento alla forza di gravità per la propulsione. I percorsi più conosciuti sono quelli di Campocatino nel Comune di Guarcino e del Monte Scalambra nel Comune di Serrone.

Trekking

Fare trekking in Ciociaria consente di apprezzare la parte dell’Appenino del centro-sud. Potrai scegliere escursioni più o meno impegnative, in base all’allenamento e al tempo da trascorre sul territorio. La peculiarità del trekking in Ciociaria è data dal fatto che i percorsi e i sentieri si trovano nei pressi dei centri abitati e in molti casi iniziano iniziano all'interno dei borghi proponendo attività di Trekking che permette al visitatore di scoprire suggestivi musei a cielo aperto e il luoghi naturalistici del territorio rurale.

Golf Club 1928

Il Golf Club Fiuggi 1928 è situato alle porte di Fiuggi, città termale molto vicina a Roma. È nato grazie alla brillante unione tra l’amore per la natura e la passione per il golf che ha ispirato i fondatori a realizzare questo magnifico campo nel 1928. Le 18 buche si sviluppano per una lunghezza di 5.864 metri e offrono al golfista la possibilità di mettere alla prova le proprie abilità passando piacevoli ore su un campo tra i più belli d’Italia con indimenticabili scorci panoramici.

Rafting e Canoa

Il Rafting è una discesa fluviale su un particolare gommone chiamato raft. La discesa rafting sul fiume Aniene è lunga 5 km e l’equipaggio è composto da un minimo di 6 partecipanti a un massimo di 10 per raft (la disposizione sui raft può variare in base al peso dei partecipanti). L’equipaggio partecipa attivamente alla discesa di rafting, con la pagaia ed è coordinato dalla guida fluviale che seduta sulla parte posteriore assicura e governa il raft lungo le rapide e correnti del fiume.

Foot Golf

Il Footgolf, nato in Olanda nel 2009, è una fusione tra calcio e golf e ha già riscosso un notevole successo in tutto il mondo. Lo scopo è colpire (con i piedi) un pallone da calcio (misura 5) per mandarlo in una buca dal diametro di circa 50 cm nel minor numero di colpi possibili. Generalmente si gioca su percorsi da 9 o 18 buche nei campi da golf appositamente riadattati. Le buche sono posizionate in modo da non danneggiare il campo e permettere sia a golfisti che a footgolfisti di giocare sullo stesso percorso senza una manutenzione particolare. Molte delle regole di questo sport, corrispondono a quelle del golf; ad esempio il par, ossia il numero di colpi necessario a terminare il percorso è lo stesso (72 colpi per un giro di 18 buche).

Sci e Snowboard

Il Territorio del GAL Ernici Simbruini, si presenta in inverno con le sue vette innevate a cavallo tra due regioni Lazio e Abruzzo, dove è possibile raggiungere due stazioni sciistiche attrezzate tra le più frequentate del Centro Italia con piste da discesa e di fondo: Campo Staffi e Campocatino. CAMPO STAFFI Campo Staffi, situato nel comune di Filettino al confine tra Lazio e Abruzzo, ha impianti con 2 seggiovie, di cui una triposto e 8 sciovie con una portata oraria di 8000 persone. Le piste di discesa, che variano di difficoltà per soddisfare le esigenze di tutti, passano dai 2000 ai 15000mt. Per lo sci di fondo vi sono 2 anelli per 10 km. Campo Staffi vi attende per passare giornate di sport e divertimento. CAMPO CATINO La stazione di Campocatino, situata tra gli Ernici e i monti Càntari, ad un’altezza di 1800mt è formata da cinque skilift con una portata oraria di 5000 persone e 12 km di pista con varie difficoltà (blu, rosso e nero) per soddisfare sia i principianti che gli sciatori più esperti. IMPIANTI MECCANICI: la stazione di Campocatino è attrezzata con n. 5 sciovie: Sportivi: Sagittario I (1785-1833 m); Sagittario II (1785-1833 m); Pegaso (1620-1833 m); Orsa Minore (1790-1889 m); Orsa Maggiore (1813-1948 m). PISTE DI DISCESA: N. 10 piste per uno sviluppo valutabile in 12 km PISTE DI SCI NORDICO: Anello di 5 km

Parapendio

Vuoi praticare il parapendio o il deltaplano? Il posto migliore nel Lazio, è il monte Scalambra che offre diversi punti di decollo e un grande ed attrezzato atterraggio a "La Forma" uno dei rioni del Comune di Serrone. In alternativa nel periodo estivo, potrai assistere ai voli e alle manifestazioni organizzate dall'Associazione sportiva Serrone Vola, e apprezzare le acrobazie di questi funamboli dell'aria. Per i principianti sarà possibile fare un giro con il parapendio biposto con istruttore.

Ciaspolate

Nordic Walking